Top 10: allenatori di football universitari più pagati

Top 10: allenatori di football universitari più pagati Pagina 1 di 3

Per molte persone, il football universitario è un gradito diversivo il sabato pomeriggio dopo un venerdì sera di intense feste. Per altri, lo sport riporta ricordi caldi e sfocati dei giorni nel campus. Dal punto di vista degli affari, il gioco del college può essere visto come un costoso alimentatore per la NFL. I migliori programmi nella suddivisione NCAA Football Bowl, l'arte precedentemente nota come Divisione I-A, mettono in mostra i professionisti di domani e fanno enormi somme di denaro. E una parte di quei soldi arriva ai ragazzi che gestiscono lo spettacolo, che sono diventati gli allenatori di football universitari più pagati.



Gli allenatori delle grandi scuole hanno redditi a sette cifre, spesso guadagnando più soldi ogni anno rispetto ai direttori sportivi e ai presidenti dei college per i quali lavorano. Ed è proprio questo che li rende gli allenatori di football universitari più pagati.

Qui, diamo uno sguardo a ciò che i primi 10 allenatori di football universitari più pagati, esclusi quelli che hanno superato i 4 milioni di dollari (leggi: Charlie Weis), ricevono ogni anno, in termini di dollari e vantaggi.



Nota: tutti gli importi sono in dollari USA.

Numero 10

Al groh

Università della Virginia



Retribuzione totale: $ 1.874.250

Prima dell'inizio della stagione 2007, questo ex allenatore dei Jets ha portato la sua alma mater a 42 vittorie e quattro presenze in bowl da quando è tornato in Virginia nel 2001. Le sue squadre UVa hanno tre vittorie in bowl, inclusa una vittoria per 34-31 contro il Minnesota nel 2005 Music City Ciotola. Inoltre, Groh ha il secondo più alto numero di vittorie alla conferenza nella storia della scuola. Secondo USA Today, Groh guadagna $ 264.600 di stipendio e riceve $ 1.609.650 da altre fonti di reddito. Per gli allenatori, quel denaro proviene solitamente da attività come dirigere campi di calcio e fare apparizioni televisive e radiofoniche. Il suo contratto gli dà inoltre diritto a ricevere due vetture da competizione. In cambio di essere tra gli allenatori di football universitari più pagati, la scuola spera che Al Groh si basi sul successo del suo predecessore, George Welsh, che si è ritirato come allenatore più vincente nella storia dell'UVA.

Numero 9

Frank Beamer

Virginia Tech

Retribuzione totale: $ 2.008.000



In cambio di aver portato Virginia Tech al palcoscenico nazionale del college football, Frank Beamer viene pagato poco più di 2 milioni di dollari all'anno. USA Today ha riferito che la maggior parte di quella somma ($ 1.893.000) è lo stipendio, mentre i restanti $ 115.000 provengono da altre entrate. Inoltre, Beamer ottiene un'auto e l'iscrizione a un country club nell'area di Blacksburg, in Virginia. Il suo programma è entrato nella stagione 2007 come una delle sole tre squadre di Divisione I-A ad aver registrato almeno 10 vittorie in ciascuna delle ultime tre campagne. Nel 2005, ha portato gli Hokies a un record di 11-2, al campionato ACC Coastal Division e ad un posto nella prima partita per il titolo di calcio della conferenza. Nel 1999, era un allenatore nazionale di consenso dell'anno, portando Tech alla partita del campionato nazionale.

Beamer, nel corso degli anni, non si è preoccupato solo di fare soldi per se stesso: nel 1990, ha rifiutato un aumento fino a quando lo stato non ha revocato il congelamento dei salari e ha concesso aumenti ai docenti e al personale dell'Università. Inoltre, non avrebbe accettato un aumento successivo fino a quando i suoi assistenti allenatori non fossero stati presi in carico. Supponiamo che quando sei tra gli allenatori di football universitari più pagati della nazione, puoi permetterti di prenderne uno per la squadra.

Numero 8

Dennis Franchione

Texas A&M

Retribuzione totale: $ 2.012.200

Il fatto che Dennis Franchione si sia dimesso dall'Aggies il 26 novembre 2007, non cambia il fatto che fosse tra gli allenatori di football universitari più pagati prima di questo turno di eventi.

Con un triste risultato complessivo di 4-8 e solo due vittorie nella conferenza Big 12, il primo anno di Dennis Franchione al Texas A&M non era esattamente degno di essere nella lista degli allenatori di football universitari più pagati. Fortunatamente, per lui e per il programma, gli Aggies si sono ripresi drasticamente, registrando un record di 7-5 nella stagione successiva e guadagnandosi un invito al Cotton Bowl. Solo due anni dopo, la squadra ha ottenuto nove vittorie e quasi ha vinto la corona Big 12 South. Franchione guadagna $ 500.000 di stipendio annuo; altre fonti di reddito aumentano il suo reddito di $ 1.507.700, secondo USA Today . Il suo contratto specifica che ottiene due auto e l'appartenenza a un country club della zona. È arrivato in A&M dall'Alabama, dove aveva un record di successi, compreso un record di 10-3 nel 2002 e un primo posto nella divisione SEC West.



Cifre più impressionanti degli allenatori di football universitari più pagati & hellip;

Pagina successiva