Top 10: peggiori carte di credito

Top 10: peggiori carte di credito

È facile sentirsi bene quando si riceve una notifica che la richiesta della carta di credito è stata approvata, ma è necessario ricordare che tutte le carte di credito non vengono create allo stesso modo. Quando si sceglie una carta di credito, è necessario prestare attenzione a qualcosa di più del semplice tasso di interesse. Certe società di carte di credito meno che gustose stanno cercando di trarre profitto dalla loro struttura delle commissioni piuttosto che fornirti un prestito che potrebbe potenzialmente avvantaggiarti alla fine. Evita queste 10 peggiori carte di credito quando cerchi di ottenere l'approvazione per la plastica e ti manterrai fuori dal rosso con un sacco di verde.

Numero 10

Visto BP Chase



Questa carta sembra una buona scelta, senza canone annuale, un tasso di interesse ragionevole dell'11,99% e sconti fino al 10% sul gas BP per i primi 60 giorni, che poi diventa il 5% dopo il periodo introduttivo. Questa carta di credito ti offre anche uno sconto dall'1% al 2% su altri acquisti, e in alcune stazioni di servizio BP ti daranno persino cinque centesimi sul prezzo alla pompa per alcuni risparmi anticipati. Ci deve essere un motivo per cui vogliono che tu usi questa carta così tanto e ti offrono grandi incentivi per farlo.

Innanzitutto, dopo la scadenza dello 0% per 6 mesi, si passa al normale interesse dall'11,99% al 19,99%. E se leggi la stampa in piccolo, scoprirai che pagheranno anche il tuo saldo dello 0%. Sembra tutto a posto e dandy finché non ti rendi conto che ti addebiteranno interessi sulle spese non pagate che hai accumulato dopo la scadenza del periodo introduttivo dello 0%, rendendo impossibile evitare gli interessi. BP rende anche difficile riscattare effettivamente i tuoi premi e sconti. Una volta raggiunta la soglia dei premi di $ 25, devi accedere al centro premi per recuperare il tuo sconto. Puoi richiedere un assegno o una carta regalo. Se hai accumulato $ 24,99, non ottieni nulla; se hai $ 49,99, puoi riscattare solo in incrementi di $ 25. È un buon concetto, ma rende quasi impossibile raccogliere i benefici che ti hanno fatto registrare, il che lo rende il punto di partenza per la nostra lista delle 10 peggiori carte di credito.



Numero 9

Marathon Platinum Reward Card

Uno sconto del 5% su tutti gli acquisti Marathon, compreso il gas, è sicuramente un'offerta allettante. Il tasso di interesse dal 15,99% al 20,99%, tuttavia, non lo è. Ancora peggio è il fatto che pagherai il 29,99% se i tuoi pagamenti sono in ritardo. Tutto questo rischio per uno sconto del 5%, che è limitato a $ 270 all'anno, non vale davvero lo stress. La carta 'Reward' Marathon Platinum dovrebbe offrirti sconti illimitati con i tassi di interesse applicati.

Numero 8

American Dream Card



Se sogni di pagare interessi elevati e non ottenere nulla, l'American Dream Card potrebbe fare al caso tuo. Un tasso dal 14,99% al 21,99% non è ridicolo se il tuo credito non è in ottima forma, in quanto non viene colpito da una commissione annuale. L'unico lato positivo che questa carta di credito sembra offrire è la partecipazione a concorsi a premi per vincere premi che probabilmente non vincerai mai. Se sei bloccato nell'ottenere una carta con un tasso di interesse del 15% in più (che può aumentare fino al doppio di quello se sei in ritardo), stai meglio con una carta che ti restituisce almeno contanti sugli acquisti o punti frequent flyer . Persino le carte di credito dei grandi magazzini ti danno sconti quando fai acquisti con loro - è tutta una questione di ricompense quando guardi le peggiori carte di credito in circolazione, ricordalo.

Numero 7

Direct Merchants Bank MasterCard

A prima vista, la Direct Merchants Bank MasterCard non sembra poi così male: non c'è una commissione annuale e la tariffa base è del 14,9%, che non è follemente alta per gli standard delle carte di credito oggi. Tuttavia, se cerchi su Google questa particolare carta di credito, troverai i risultati disseminati di reclami riguardanti l'emittente della carta. I reclami sono tutti molto simili, che sembrano incentrarsi su pagamenti che impiegano giorni o addirittura settimane per essere pubblicati sul conto, il che fa scattare la penalità del 29,99% e le penali per i ritardi. Sembra solo che l'elaborazione del servizio su questa scheda non sia all'altezza e alla fine potrebbe costarti un bel po '. Naturalmente, per fare l'avvocato del diavolo, si può dire che queste lamentele sono state il risultato del mancato rispetto delle regole, ma ci sono abbastanza lamentele simili là fuori per spaventarci dal non seguire mai questo percorso di Direct Merchant Bank MasterCard.

Numero 6

Orchard Bank Classic MasterCard

Orchard è più interessato a riscuotere commissioni e depositi cauzionali da te piuttosto che concederti concretamente il credito. Per i principianti ci sono una tassa di elaborazione dell'account di $ 49 e una quota annuale di $ 49. Preparati a pagare un interesse compreso tra il 14,9% e il 29,49% e, in alcuni casi, ti verrà richiesto di costituire un deposito cauzionale in contanti che rappresenti la tua linea di credito. A noi sembra una carta di debito, o almeno una delle peggiori carte di credito di cui abbiamo mai sentito parlare.

Numero 5

Visto totale



Il Total Visa viene fornito con commissioni iniziali totali di quasi $ 200, lasciandoti con un possibile $ 50 rimanenti sul limite di credito di $ 250 promesso. Un tasso di interesse del 19,92%, con un tasso più alto in caso di ritardo o oltre il limite, lascia molto a desiderare. Se sei abbastanza sfortunato da richiedere, essere approvato e attivare questa carta, prima di chiuderla assicurati di prendere nota della commissione di chiusura di $ 3,50 che valutano ogni mese.

Numero 4

Prima Premier MasterCard

Un tasso di interesse del 9,9% sembra ragionevole, ma la struttura delle commissioni e il limite di credito massimo lasciano molto a desiderare. Ti viene chiesto di pagare $ 179 in anticipo per vari programmi, impostazioni e tasse annuali prima ancora di poter iniziare a utilizzare la tua carta di credito, che, se sei fortunato, avrà un limite di credito massimo di $ 300. Immagina che ti abbiano solo esteso un limite di credito di $ 150 come altri? Saresti al massimo e probabilmente incorrerai in una commissione per il superamento del limite di $ 29 prima che la carta arrivasse per posta, il che potrebbe attivare il tasso di penalità del 19,9%. Sebbene sia solo una situazione ipotetica, non sembra del tutto fuori discussione.

Numero 3

New Millennium MasterCard

Le carte di credito garantite non hanno molto senso. Perché dare alla banca, diciamo, $ 500 in cambio di un limite di credito di $ 500? Se sei veramente in cattive condizioni dal punto di vista della segnalazione del credito e devi ottenere una carta protetta, allora tu avere fare quello. Tuttavia, con tutte le commissioni addebitate da questo gruppo, qual è il punto? La New Millennium MasterCard richiede una commissione annuale di $ 59, una commissione di elaborazione di $ 70, più il tuo deposito quando ti registri per questa orribile carta di credito. Ancora peggio, il tasso di interesse è del 19,5% e non è previsto un periodo di grazia. Quindi, non appena attivi la tua carta o effettui un acquisto, l'interesse inizia ad accumularsi. Anche se paghi in anticipo, possono essere necessari alcuni giorni prima che l'assegno venga cancellato e in quel lasso di tempo ti verranno addebitati gli interessi. È quasi impossibile pagare per intero questo conto e interrompere gli interessi, a meno che non paghi più del dovuto e ottieni un saldo a credito oltre al deposito cauzionale che hai messo all'inizio.

Numero 2

Aspire Visa

Fool.com pensa che questa sia piuttosto brutta, e pensiamo anche che sia così vicina alla cima delle peggiori carte di credito in circolazione. Il tasso di interesse rimane nella regione del 19,5%, indipendentemente dal prime rate. Se le tariffe prime scendono, come sono state, la tua tariffa non scenderà mai al di sotto del 19,5% sull'Aspire Visa. Naturalmente, se i tassi saliranno, il 19,5% aumenterà in tandem. Aspire Visa offre un piccolo limite di $ 300, che può essere buono per i principianti, ma dopo essere stato colpito con la quota annuale di $ 150, la quota di iscrizione di $ 29 e la quota mensile di $ 6,50, hai meno di $ 115 disponibili quando la tua carta arriva per posta.

Numero 1

Continental Finance MasterCard

Questa potrebbe essere la peggior carta di credito di sempre. Innanzitutto, la commissione di elaborazione dell'account di $ 200, classificata come commissione finanziaria, dovrebbe spaventarti immediatamente. Tuttavia, se sei d'accordo con quell'atrocità, nota che pagherai un tasso di interesse del 19,9%, che inizia a maturare immediatamente sulle tue spese finanziarie. Hai un periodo di grazia di 25 giorni sugli acquisti, a condizione che il saldo sia stato pagato per intero il mese precedente. Tuttavia, è qui che finiscono gli aspetti positivi con questa orribile carta di credito. Vedrai una commissione di mantenimento dell'account di $ 12 al mese, una commissione annuale di $ 50 e una commissione di aumento del credito di $ 25 ogni volta che viene aumentato il limite; anche se non hai chiesto l'aumento.

blues della carta di credito



Leggi sempre le scritte in piccolo quando si tratta di carte di credito. Ricorda: tutte le società di carte di credito vogliono che tu usi la loro carta nella speranza che possano accumulare grandi commissioni di interesse per prendere i tuoi soldi. A volte, più è facile ottenere la carta di credito, meno ne ricevi e più ti costerà alla fine.

Risorse
www.chase.com
www.financeglobe.com
www.orchardbank.com
www.rewardscards.com
www.firstpremier.com
www.creditcards.com
www.creditnet.com
www.aspirecard.com
www.americandreamcard.com