Trump ha donato ai gruppi di odio anti-LGBTQ+ 2,4 milioni di dollari in denaro per il salvataggio

Secondo un nuovo rapporto, alcuni dei gruppi di odio anti-LGBTQ+ più attivi d'America hanno ricevuto fondi di salvataggio stanziati per le piccole imprese che lottano per rimanere a galla durante la pandemia di COVID-19.



14 organizzazioni che sono state designate dal Southern Poverty Law Center (SPLC) o dalla Anti-Defamation League come gruppi di odio hanno ricevuto prestiti perdonabili attraverso il Paycheck Protection Program (PPP), in quanto Notizie NBC segnalato mercoledì . Secondo il sito web di SPLC, un'entità soddisfa i criteri per un gruppo di odio quando le sue attività organizzative includono diffamare gli altri a causa della loro razza, religione, etnia, orientamento sessuale o identità di genere, pregiudizi che colpiscono il cuore dei nostri valori democratici e fratturano la società lungo le sue più fragili faglie.

Il media ha esaminato i dati della Small Business Administration (SBA) e ha scoperto che i gruppi di odio, comprese le organizzazioni dei suprematisti bianchi e i gruppi di lobby anti-LGBTQ +, hanno ricevuto $ 4,3 milioni di finanziamenti nell'ambito del PPP. Il denaro di soccorso distribuito attraverso il programma è destinato principalmente ad aiutare le aziende a continuare a pagare i propri dipendenti durante la pandemia, per assicurarsi che non debbano licenziare o licenziare il personale.



Quasi la metà dei gruppi di odio a cui sono stati prestati fondi di salvataggio, per un totale di 6 su 14, ha un'inclinazione esplicitamente anti-LGBTQ+. Il gruppo che ha ricevuto la maggior quantità di denaro è tra le principali organizzazioni americane anti-LGBTQ+: l'American Family Association (AFA), che guidò infamemente un boicottaggio (di dubbio successo). contro Target nel 2016 per la sua politica trans-inclusive sui bagni. Più recentemente, l'organizzazione, che supervisiona anche One Million Moms, inveito contro Ritz Crackers per aver caratterizzato una coppia interrazziale dello stesso sesso in una pubblicità a tema festivo.



Secondo NBC News, l'AFA ha ricevuto quasi 1,39 milioni di dollari in fondi PPP. Secondo una relazione finanziaria 2019 elencato sul sito web cristiano di raccolta fondi Ministry Watch , quel totale è più o meno uguale al denaro che l'organizzazione ha pagato per la gestione e i servizi generali nel 2019, il che significa essenzialmente che i contribuenti hanno quasi pagato gli stipendi del personale dell'AFA per un intero anno fiscale.

Altri gruppi anti-LGBTQ+ a ricevere prestiti PPP includono Liberty Counsel ($ 428.100), Church Militant/St. Michael's Media ($ 301.100), Pacific Justice Institute ($ 159.000), Center for Family and Human Rights ($ 117.000) e American College of Pediatricians ($ 18.558). Ciò equivale a $ 2,4 milioni in totale.

Di queste organizzazioni, Consiglio della Libertà è un gruppo di estrema destra più famoso per a difendere la contea di Rowan, l'impiegato del Kentucky Kim Davis in tribunale dopo il suo arresto nel 2015 per aver negato le licenze di matrimonio a coppie dello stesso sesso. Liberty Counsel ha recentemente fatto notizia il mese scorso quando ha presentato con successo un ricorso legale alle ordinanze locali in Florida che vietano la terapia di conversione anti-gay, che sono state annullate da una sentenza della corte d'appello. Istituto di giustizia del Pacifico , nel frattempo, ha paragonato l'omosessualità all'incesto e alla poligamia e ha incolpato i gay per l'ascesa di Hitler.

La seconda signora Karen Pence a Washington, DC. La scuola omofobica di Karen Pence ha ottenuto quasi 1 milione di dollari in denaro per il salvataggio di COVID Suo marito, il vicepresidente Mike Pence, ha una lunga storia di attacchi alle persone LGBTQ+. Visualizza storia



E nonostante il suo nome dal suono legittimo, Collegio americano dei pediatri – indicato anche come ACPeds – è un gruppo marginale anti-LGBTQ che usa la sua parvenza di apparente legittimità per promuovere la scienza spazzatura anti-LGBTQ+, principalmente attraverso i media conservatori di estrema destra e la presentazione di memorie amicus nei casi relativi all'adozione gay e all'uguaglianza matrimoniale, secondo SPLC.

Cassie Miller, analista di ricerca senior presso l'Intelligence Project dell'SPLC, ha affermato che non sorprende vedere che i gruppi anti-LGBTQ+ sono stati sostenuti dall'amministrazione Trump durante la pandemia, osservando che i movimenti estremisti prosperano in climi di incertezza politica.

Molti dei gruppi di odio che hanno ricevuto prestiti PPP sono già ben finanziati e hanno ampi legami con l'amministrazione Trump, ha affermato Miller in una nota. Pur lasciando che milioni di americani e piccole imprese soffrano in modi prevenibili, l'amministrazione ha scelto di fornire supporto finanziario ai gruppi che lacerano il tessuto della nostra democrazia promuovendo l'odio contro le persone di colore, i musulmani, le persone LGBTQ e altri.

I gruppi di odio messi in luce da Notizie NBC non erano le uniche entità anti-LGBTQ+ sostenute dalla Casa Bianca di Trump, che ha le sue storia di attacchi ai diritti e alle tutele fondamentali della comunità . La scuola della Virginia dove insegna la Second Lady Karen Pence, la Immanuel Christian School, ha ricevuto quasi 1 milione di dollari in denaro PPP , nonostante neghi l'ammissione agli studenti LGBTQ+.