Tulsi Gabbard, presunto alleato LGBTQ+, presenta un pericoloso disegno di legge anti-trans sport

Le scuole potranno rifiutarsi di fornire uguale accesso all'istruzione agli studenti transgender se un disegno di legge proposto dal rappresentante della Camera Tulsi Gabbard, un autodefinito democratico delle Hawaii, diventa legge.



Gabbard sta collaborando con il rappresentante Markwayne Mullin (R-Okla.) sulla legislazione, che modificherebbe il titolo IX degli emendamenti sull'istruzione del 1972. Attualmente, la legge richiede che le scuole offrano agli studenti pari opportunità indipendentemente dal sesso, ma la misura proposta precisa che la legge si applica solo al sesso biologico.

Non c'è una definizione di sesso biologico nella proposta di legge, ma un disegno di legge simile è stato approvato in Idaho quest'anno richiederebbe potenzialmente studentesse che desiderano praticare sport a sottoporsi a test del DNA ed esami genitali per dimostrare il proprio sesso. Quel disegno di legge è stato presentato dalla rappresentante della Camera di stato Barbara Ehardt (R-Idaho Falls), che ha cercato di impedire alle studentesse trans di competere in base alla loro identità di genere.



Anche l'Idaho ha approvato un disegno di legge impedire alle persone transgender di correggere i loro certificati di nascita e ha considerato un'altra proposta che lo avrebbe fatto sospendere le cure mediche alle persone trans in prigione .



Sebbene il disegno di legge anti-trans sport dell'Idaho sia stato infine bloccato da un'ingiunzione del tribunale, proposte simili sono emerse negli stati di tutto il paese nel 2020. Quest'anno almeno 14 stati, tra cui Alabama, Iowa, Missouri, Carolina del Sud, Tennessee e Washington, considerata una legislazione che restringe la capacità degli studenti atleti transgender di competere nell'atletica scolastica.

La senatrice Kelly Loeffler, repubblicana della Georgia.I senatori repubblicani spingono il divieto nazionale alle ragazze trans che praticano sport scolastici È estremamente improbabile che la legislazione sopravviva alla Camera dei rappresentanti controllata dai democratici.Visualizza storia

Nel frattempo, un disegno di legge federale presentato dalla senatrice Kelly Loeffler (R-Georgia) richiederebbe alle scuole di accertare la biologia riproduttiva e la genetica degli studenti alla nascita'' in modo che i giovani trans possano essere bloccati dai programmi atletici. Loeffler, che è attualmente in corsa per la rielezione in un paio di ballottaggi critici a gennaio che determineranno il controllo di parte del Senato degli Stati Uniti, è stato recentemente criticato per la donazione il suo stipendio al Congresso a gruppi anti-LGBTQ+.

In una dichiarazione, Gabbard ha accusato le atlete trans di creare incertezza, indebite difficoltà e opportunità perse per le atlete. Ha detto che il suo disegno di legge manterrebbe la distinzione biologica generale tra uomini e donne atleti in base al sesso.



Gabbard, che ha partecipato alle primarie democratiche del 2020, ha una lunga storia di attacchi alle persone LGBTQ+. Prima di servire al Congresso, ha lavorato per suo padre, l'ex senatore dello stato delle Hawaii Mike Gabbard, per approvare un emendamento che vietava le unioni tra persone dello stesso sesso come parte del suo gruppo di lobby da allora defunto, The Alliance for Traditional Marriage. Quando si è candidata per la prima volta nel 2002, lei detto al Bollettino stellare di Honolulu che il suo obiettivo era proteggere il matrimonio tradizionale.

L'organizzazione per cui lavorava Gabbard ha anche promosso la terapia di conversione . Una persona può allontanarsi dall'omosessualità se è pentita, sincera e determinata, ha affermato il sito web di The Alliance for Traditional Marriage, nonostante il fatto che ogni importante gruppo medico statunitense abbia condannato la pratica come dannosa e inefficace.

Secondo il New York Times , anche Gabbard si è espresso contro gli sforzi contro il bullismo nel 2004, affermando che tali programmi invitavano le organizzazioni di difesa degli omosessuali nelle nostre scuole per promuovere la loro agenda tra i nostri giovani vulnerabili.

Gabbard afferma di non aver mai sostenuto gli sforzi di pregare i gay e nel 2019 si è scusata per le sue osservazioni passate. Il mio record al Congresso negli ultimi sei anni riflette ciò che ho nel cuore: un impegno forte e continuo nella lotta per i diritti LGBTQ, ha detto in un video del 2019 pubblicato su YouTube.



Contenuto

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito it origina a partire dal.

Ma mentre Gabbard ha affermato di essersi già scusata per il suo record anti-LGBTQ+ prima di entrare al Congresso nel 2013, i critici ha notato che era l'unica candidata presidenziale democratica del 2020 che ha rifiutato di rispondere a un sondaggio della campagna per i diritti umani in merito alle sue opinioni sull'uguaglianza. Anche lei ha rifiutato di parlare in un forum HRC su questioni LGBTQ+ , insieme al collega candidato Andrew Yang.

È estremamente improbabile che il disegno di legge anti-trans di Gabbard venga approvato in una Camera che rimane controllata dai Democratici dopo le elezioni del 2020.