Tutto ciò che devi sapere sulla terapia ormonale sostitutiva a base di testosterone

La terapia ormonale sostitutiva con testosterone, o terapia ormonale sostitutiva, può lasciare le persone più sicure, alleviare la disforia di genere e, in molti casi, salvare vite umane.
  L'immagine può contenere flacone di testosterone iniettabile Testosterone TOS Illustrazione fotografica di loro; Foto tramite Getty Images

Molte persone trans che cercano una transizione medica si rivolgono alla terapia ormonale sostitutiva (TOS) a base di testosterone come un passo importante nel loro viaggio.



La terapia ormonale sostitutiva con testosterone è spesso utilizzata dalle persone transmascoline e dagli uomini trans per alleviare la disforia di genere, aumentare la fiducia e sentirsi più a proprio agio nel proprio corpo e nella propria mente. L'assunzione di testosterone può portare a cambiamenti nelle caratteristiche sessuali primarie e secondarie, come una voce più profonda, aumento dei peli del viso e del corpo, crescita del clitoride, ridistribuzione del grasso e aumento della massa muscolare.

Eppure, al di là dei cambiamenti fisici, le ragioni per cui le persone scelgono di assumere una terapia ormonale sostitutiva mascolinizzante, sia per ridurre l'ansia che per sentirsi più a proprio agio nei contesti sociali, sono molte. Prendendo la terapia ormonale sostitutiva è stato mostrato per migliorare notevolmente la salute mentale di molte persone trans e in molti casi salvare vite. Persone che prendono la terapia ormonale sostitutiva mascolinizzante hanno segnalato provare meno disagio psicologico, provare più soddisfazione sessuale e, in altro modo, aiutarli a sentirsi più a loro agio nel corpo e nella mente.



Prima di iniziare la terapia ormonale sostitutiva, è importante fare le tue ricerche e capire i cambiamenti che vuoi vedere dal testosterone, inclusa la forma di testosterone che sei interessato ad assumere, quali effetti desideri vedere o evitare, come vuoi sentirti dopo il trattamento, e altro ancora. Tenere a mente tutte queste cose può aiutare a sviluppare un elenco di domande per il medico prima di iniziare il trattamento.



Continua a leggere per trovare le risposte alle tue domande più comuni sulla mascolinizzazione della terapia ormonale sostitutiva: Cos'è la terapia ormonale sostitutiva con testosterone? Ho bisogno di un bloccante degli estrogeni? Cosa accadrà al mio corpo durante la terapia ormonale sostitutiva con testosterone? Posso microdosare la TOS? Ci sono dei rischi? Il testosterone mi farà arrabbiare di più? Come prendo il testosterone? La terapia ormonale sostitutiva a base di testosterone è per me? La mia assicurazione coprirà la terapia ormonale sostitutiva?

Cos'è la terapia ormonale sostitutiva con testosterone?

TOS a base di testosterone, comunemente indicato come TOS mascolinizzante , è un trattamento medico che prevede l'uso di diverse forme di testosterone per cambiare l'aspetto esteriore e lo stato emotivo di qualcuno.

La TOS mascolinizzante di solito consiste nell'assumere una forma di terapia con testosterone, la più comune delle quali è una forma sintetica iniettabile dell'ormone chiamato cipionato di testosterone . Tuttavia, esistono altri modi per assumere la TOS a base di testosterone oltre alle iniezioni; a seconda di quanto gradualmente vuoi cambiare per iniziare, potrebbero essere prescritti gel o cerotti per un rilascio più lento.



Ho bisogno di un bloccante degli estrogeni quando inizio il testosterone?

In genere, non è necessario iniziare un farmaco che blocca gli estrogeni quando si avvia la TOS a base di testosterone. Questo perché i livelli di estrogeni esistenti non vietano l'aumento dei livelli di testosterone se si sta assumendo la terapia ormonale sostitutiva, il che significa che qualcuno può ancora ottenere i cambiamenti fisici ed emotivi desiderati da T senza un bloccante degli estrogeni. Infatti, suggeriscono ricerche recenti che l'assunzione di una terapia ormonale sostitutiva a base di testosterone può effettivamente ridurre i livelli di estrogeni di una persona nel tempo.

Cosa accadrà al mio corpo durante la terapia ormonale sostitutiva con testosterone?

Il tuo corpo subirà una serie di cambiamenti permanenti e temporanei durante la terapia ormonale sostitutiva mascolinizzante a seconda del dosaggio e per quanto tempo prevedi di assumerlo.

Le modifiche permanenti più comuni possono includere:

  • Una voce più profonda
  • Aumento della crescita dei peli del corpo e del viso
  • Ingrandimento del clitoride
  • Alopecia androgenetica, comunemente nota come calvizie maschile

I cambiamenti temporanei comuni che alla fine torneranno indietro se si decide di interrompere l'assunzione di testosterone possono includere:

  • Pelle più grassa e acne
  • Aumento della libido
  • Ridistribuzione del grasso e aumento di peso nella pancia
  • Aumento della massa muscolare e della forza
  • Cessazione delle mestruazioni
  • Atrofia vaginale

Sebbene questi siano effetti comuni, il corpo di ognuno è diverso e i cambiamenti che si verificano o non lo rifletteranno.

Posso annullare le modifiche permanenti apportate dalla terapia ormonale sostitutiva con testosterone?

La terapia ormonale sostitutiva può essere un miscuglio per molte persone trans, con alcuni cambiamenti desiderati e altri meno. Qualcuno potrebbe desiderare la crescita del clitoride ma non un aumento dei peli del corpo. Altri potrebbero volere una voce più profonda ma non la barba. Qualsiasi combinazione di cambiamenti desiderati è valida, poiché non esiste un modo per cercare assistenza correlata alla transizione.

Fortunatamente, se si desidera perfezionare le modifiche apportate dalla terapia ormonale sostitutiva, molte di esse possono essere annullate con un trattamento aggiuntivo. Alcune persone a cui sono cresciuti i peli sul viso dopo aver assunto la TOS mascolinizzante si sottopongono alla depilazione laser e all'elettrolisi per rimuovere la nuova crescita. Allo stesso modo, la caduta dei capelli può essere spesso trattata con l'assunzione finasteride durante la terapia ormonale sostitutiva per prevenire la calvizie o minoxidil per curare la caduta dei capelli dopo il fatto. Per alcuni altri potenziali cambiamenti, come ingrandimento del clitoride , la reversibilità può variare a seconda della propria anatomia personale. Assunzione di finasteride può anche prevenire la crescita indesiderata del fondo bloccando la produzione di un androgeno chiamato DHT. La decisione di prendere la finasteride è personale, poiché gli obiettivi di ognuno sono diversi per quanto riguarda la terapia ormonale sostitutiva.

Ci sono dei rischi per la terapia ormonale sostitutiva con testosterone?

La TOS mascolinizzante può avere effetti collaterali negativi per alcuni pazienti. Detto questo, ci sono rischi intrinseci come parte della maggior parte di qualsiasi trattamento medico. Nel complesso, gli esperti di medicina trans e le principali associazioni mediche concordano sul fatto che i vantaggi dell'utilizzo della terapia ormonale sostitutiva per il trattamento disforia di genere generalmente superano i rischi.

Alcuni problemi di salute generali a cui prestare attenzione dopo aver iniziato la TOS a base di testosterone includono:

  • Pelle grassa/acne
  • La perdita di capelli
  • Aumento del mal di testa
  • Dolori pelvici generalizzati
  • Disagio clitorideo
  • Atrofia vaginale
  • Apnea notturna
  • Colesterolo alto
  • Alta pressione sanguigna
  • Trombosi venosa profonda e/o embolia polmonare
  • Diabete di tipo 2
  • Policitemia, la produzione di troppi globuli rossi

Molti di questi rischi, come la pressione alta o il colesterolo alto, hanno a che fare con la storia familiare. Se la pressione alta è qualcosa che corre nella tua famiglia, in particolare tra gli uomini cis, parla con il tuo medico in modo da poter cercare eventuali effetti negativi e coglierli in anticipo.

'Quello che una persona in particolare descrive come un rischio rispetto a un beneficio può variare in base a ciò che le sue particolari aspettative, bisogni o desideri derivano da quell'ormone', Steph deNormand, Trans Health Program Manager presso Salute Fenway , racconta Loro .

In che modo il testosterone influenzerà il mio ciclo e la fertilità?

La TOS mascolinizzante può fermare il ciclo, a seconda della dose e per quanto tempo e costantemente stai assumendo testosterone. Quando si tratta degli effetti della mascolinizzazione della TOS sulla fertilità, ci sono ancora molte incognite. In generale, gli esperti consigliano di consultare il proprio medico sulle opzioni di conservazione della fertilità come il recupero e la conservazione degli ovuli prima di iniziare il testosterone per aumentare le possibilità di creare embrioni vitali da loro in seguito.

Mentre molte persone decidono di congelare gli ovuli prima di iniziare la terapia ormonale sostitutiva, ricerca emergente ha scoperto che puoi farlo anche dopo essere stato in terapia ormonale sostitutiva.

'Stiamo anche scoprendo che se qualcuno smette di testosterone, sembra sempre più probabile che la sua fertilità si riprenda, almeno in un modo in cui sarebbe in grado di rimanere incinta o essere in grado di passare attraverso un processo di recupero degli ovuli per dove potresti altrimenti avere figli geneticamente correlati ', dice deNormand Loro .

Una cosa importante da notare è congelare le uova dopo essere stato sotto il testosterone comporta l'interruzione della terapia ormonale sostitutiva e possibilmente l'inizio di un'altra forma di terapia ormonale per facilitare l'estrazione della fecondazione in vitro.

In che modo il testosterone influenzerà il mio umore? Il testosterone mi farà arrabbiare di più?

Programmi TV come La parola l hanno perpetuato l'idea sbagliata che il testosterone possa cambiare drasticamente la personalità delle persone che lo assumono. Mentre il testosterone può renderti più irritabile, gli esperti dicono che 'T-rage' non è altro che un mito.

'Questo è un malinteso sul fatto che sia causato da 'roid rage', abbreviazione di steroid rage', il dottor Soren Estvold, un membro del consiglio di La clinica dell'uguaglianza ad Augusta Salute, racconta Loro . “Questo è spesso attribuito ai bodybuilder che assumono un'enorme quantità di testosterone per raggiungere i loro obiettivi muscolari. Ai pazienti transmascolini non viene somministrata la quantità di testosterone che usano i bodybuilder.

I tipi di cambiamenti emotivi che puoi aspettarti di vedere variano notevolmente da persona a persona. Alcune persone dicono di sentirsi persino più equilibrati emotivamente dopo aver iniziato il testosterone, dice deNormand Loro .

'È più che il modo in cui sentono i loro sentimenti è cambiato o cambiato', afferma deNormand. 'Alcune persone con cui parlerò diranno che dove potrebbero aver avuto una brutta giornata [e] pianto in passato, è più probabile che siano frustrate o irascibili'.

Al di là del suo impatto sul tuo temperamento, la terapia ormonale sostitutiva a base di testosterone ha dimostrato di cambiare il proprio umore in vari modi, secondo deNormand. Molti pazienti hanno riferito di sentirsi più a proprio agio nei loro corpi, più simili a se stessi e generalmente più a loro agio. Altri affermano che il testosterone influisce sul modo in cui pensano in un modo più astratto, cambiando i loro processi di pensiero. Dopo alcuni mesi di trattamento, alcune persone affermano che l'assunzione di testosterone li ha resi meno emotivi e ha reso loro più difficile piangere.

Se ritieni che il testosterone abbia un impatto negativo sul tuo umore, parla con il tuo fornitore delle opzioni per aiutarti a gestire il tuo umore, che possono includere la regolazione della dose, la modifica del metodo di somministrazione per la tua T, la terapia della parola e altro.

Come prendo la terapia ormonale sostitutiva con testosterone?

I fornitori di servizi medici prescriveranno diverse forme di terapia ormonale sostitutiva mascolinizzante in base a livello di cambiamenti fisici che desideri , condizioni mediche esistenti e preferenze personali, afferma deNormand. Una delle opzioni più comuni è l'assunzione di testosterone tramite iniezione. Esistono due forme standard di testosterone iniettabile: testosterone cypionate e testosterone enantato. Sebbene la prima sia la forma più comune, l'enantato viene solitamente prescritto a persone allergiche all'olio vettore cypionate.

Puoi iniettare testosterone per via sottocutanea o intramuscolare. Le due modalità di consegna differiscono nei seguenti modi:

  • Sottocutaneo : Usando un ago più piccolo, inietti la dose direttamente nel tessuto adiposo direttamente sotto la pelle dell'addome o delle cosce.
  • Intramuscolare : Usando un ago più lungo, inietti la tua dose nei muscoli più profondi sotto il tessuto adiposo e la pelle delle cosce.

Le iniezioni intramuscolari possono essere somministrate una volta alla settimana o bisettimanale a seconda della raccomandazione del medico. Tuttavia, per le iniezioni sottocutanee, il tessuto adiposo non trattiene la fornitura di ormoni iniettati per lo stesso periodo di tempo, il che significa che le iniezioni settimanali sono in genere migliori.

Un altro metodo comune per fornire testosterone è tramite gel. Il gel di testosterone topico può essere somministrato ogni giorno distribuendolo su un'area del corpo, come la spalla o la coscia. È importante lasciare asciugare l'area e coprirla con i vestiti se hai intenzione di toccare altre persone perché il testosterone può sfregarsi. Questa forma di testosterone normalmente non è raccomandata per le persone con bambini piccoli, poiché il farmaco può involontariamente strofinarli su di loro nell'ora successiva all'applicazione della T. Tuttavia, puoi evitare questo rischio mettendo il testosterone prima di andare a letto piuttosto che la mattina.

I cerotti al testosterone funzionano in modo simile ai gel topici. Applichi il cerotto una volta al giorno su un'area del corpo come il braccio o la coscia per rilasciare la dose di gel sulla pelle. Il vantaggio del cerotto è che, a differenza del gel, non si sfrega sulle altre persone nell'ora successiva all'applicazione. È importante notare che i cerotti al testosterone tendono ad essere l'opzione più costosa per mascolinizzare la terapia ormonale sostitutiva. Il cerotto tende ad essere irritante per alcune persone, quindi potrebbe non essere l'opzione migliore per le persone con pelle sensibile, afferma deNormand.

Sono incluse le opzioni a lungo termine per il testosterone che richiedono meno manutenzione pellet di testosterone , che vengono impiantati chirurgicamente una volta ogni tre o sei mesi e una lunga durata d'azione iniettabile chiamato Aveeed, che viene somministrato ogni 10 settimane dopo la dose di carico iniziale. È importante notare che ciascuna di queste opzioni può essere costosa, poiché alcuni piani assicurativi non ne coprono i costi.

In generale, il costo può variare notevolmente per tutti questi trattamenti a seconda che tu abbia un'assicurazione e se la tua polizza copre le cure che affermano il genere. Ampiamente parlando , il testosterone cypionate è l'opzione più economica e costa $ 40- $ 90 per una fornitura di due mesi; il gel costa in media $ 30- $ 80 al mese; cerotti può costare oltre $ 500 al mese .

Posso microdosare la TOS con testosterone?

In anni recenti, microdosaggio - o l'assunzione di una bassa dose di testosterone - è diventato sempre più popolare come opzione di trattamento per le persone trans che cercano di alleviare gli effetti della terapia ormonale sostitutiva. Le persone spesso microdosano per ottenere alcuni degli effetti di T, come una voce più bassa e una ridistribuzione del peso, in un modo meno intenso di quanto causerebbe una dose intera.

Poiché tutti metabolizzano gli ormoni in modo diverso, i medici spesso lavorano con i pazienti interessati al microdosaggio per trovare una dose adatta a loro. Sebbene non ci sia una microdose standard, le persone spesso prendono Da 0,1 ml a 0,2 ml di testosterone iniettato settimanalmente (la dose media completa è di 0,3 ml a settimana) o 20 mg di gel di testosterone applicato ogni giorno (la dose media intera è di 40,5 mg applicata quotidianamente).

La mascolinizzazione della terapia ormonale sostitutiva fa per me?

La decisione di iniziare una terapia ormonale sostitutiva a base di testosterone è personale basata su una moltitudine di fattori, inclusi i tuoi obiettivi estetici, la tua storia medica e i tuoi desideri. Nessuno ha bisogno di prendere la terapia ormonale sostitutiva per essere trans. La transness è espansiva, il che significa che alcune persone trans cercano la transizione medica e altre no, tutte possono ancora cadere sotto l'ombrello trans.

È importante notare che mentre questa combinazione di farmaci viene comunemente definita TOS mascolinizzante, non tutte le persone che assumono testosterone cercano questi cambiamenti per 'mascolinizzare' se stesse. Le persone attraverso l'ombrello trans cercano i farmaci comunemente indicati come TOS mascolinizzante per una serie di motivi, spesso ma non esclusivamente come parte di una transizione medica.

'In realtà parliamo dei farmaci specifici o dell'effetto che il farmaco ha invece di usare 'mascolinizzazione' o 'femminizzazione' perché persone diverse hanno obiettivi diversi nel particolare farmaco. Qualcuno potrebbe assumere un farmaco come il testosterone senza l'intenzione di mascolinizzare, ma per allontanarsi dalla femminilità ', dice deNormand Loro .

Se sei interessato a iniziare la terapia ormonale sostitutiva, parla con il tuo medico di base in merito alle tue opzioni. Se non sei sicuro, parlare con un operatore sanitario specializzato in terapia ormonale sostitutiva può aiutarti a rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere prima di prendere la decisione di iniziare.

Mentre la terapia ormonale sostitutiva a base di testosterone è comunemente associata agli uomini trans e alle persone transmascoline, il trattamento stesso è per chiunque ritenga che ne trarrebbero beneficio.

Come accedo alla terapia ormonale sostitutiva con testosterone? La terapia ormonale sostitutiva è coperta da assicurazione?

Il modo in cui accedi agli ormoni può dipendere molto dalla tua vicinanza a un medico che prescrive la terapia ormonale sostitutiva, dalla tua copertura assicurativa o dalla tua capacità di pagare di tasca tua. La maggior parte dei principali assicuratori privati coprire la terapia ormonale sostitutiva in una certa misura; però, solo alcuni stati consentono programmi assicurativi pubblici come Medicaid per coprire le cure che affermano il genere.

I fornitori spesso adottano uno dei due approcci per prescrivere: richiedere una lettera a un professionista della salute mentale prima di autorizzare la terapia ormonale sostitutiva o un modello di consenso informato, in cui i pazienti non devono essere autorizzati da un terapeuta. Per decenni, alle persone trans è stato richiesto di sottoporsi a un certo livello di valutazione da parte di uno psicologo per verificare se fossero o meno un candidato per la terapia ormonale sostitutiva. Questo processo ha protetto chi è stato in grado di ricevere cure salvavita e ha reso la transizione incredibilmente difficile per molte persone trans.

Mentre alcuni fornitori di servizi medici richiedono ancora lettere da professionisti della salute mentale, molti professionisti hanno adottato un nuovo processo negli ultimi decenni: consenso informato. Questo modello consente alle persone trans di accedere a una prescrizione senza una valutazione psicologica. Non esiste un database ufficiale di cliniche per il consenso informato che offrono la terapia ormonale sostitutiva, tuttavia, puoi chiedere a qualsiasi studio medico che offre la terapia ormonale sostitutiva quali sono i loro requisiti per ottenere una prescrizione. Una delle cliniche di consenso informato più conosciute e diffuse che amministra la terapia ormonale sostitutiva è Genitorialità pianificata .

Se vivi lontano da qualsiasi fornitore di terapia ormonale sostitutiva, un'altra opzione per cui alcune persone trans optano è pagare per servizi diretti al consumatore come Salute FOLX e Pennacchio . È importante notare che la maggior parte dei servizi di e-health attualmente non funziona con i fornitori di assicurazioni, quindi il costo dei farmaci è di tasca propria. Entrambi i suddetti servizi richiedono una tariffa fissa mensile e spediscono il farmaco direttamente a te oltre a fornire servizi di telemedicina su richiesta.

Le persone trans che non hanno accesso all'assicurazione o ai fondi per pagare di tasca propria usano da decenni la terapia ormonale sostitutiva fai-da-te, in cui le persone accedono agli ormoni attraverso canali non ufficiali e li assumono senza la supervisione del medico. Come con qualsiasi trattamento medico senza supervisione, la terapia ormonale sostitutiva fai-da-te presenta una varietà di rischi, poiché non esiste un medico che monitori i livelli ormonali per assicurarsi che siano in intervalli di sicurezza. Tuttavia, l'impatto immediato della terapia ormonale sostitutiva salvavita può superare di gran lunga i rischi associati alla terapia ormonale sostitutiva fai-da-te per molte persone.