La sfilata di Victoria's Secret è ufficialmente annullata

Victoria's Secret ha cancellato la loro sfilata di moda annuale, ha confermato giovedì la loro società madre L Brands.



L'evento di lunga data è andato in onda per la prima volta nel 1995, diventando rapidamente uno spettacolo amato da top model di livello mondiale, ali d'angelo, lingerie elaborata e spettacoli pop. Ma negli ultimi anni, lo spettacolo ha subito un contraccolpo per il suo esclusione dei modelli transgender e oggettivazione delle donne. L'anno scorso ha visto il più basso dello spettacolo giudizi sempre.

'Pensiamo che sia importante far evolvere il marketing di Victoria's Secret', ha dichiarato giovedì il Chief Financial Officer di L Brands Stuart Burgdoerfer in una chiamata sugli utili. 'È stata una parte molto importante della costruzione del marchio di questa attività ed è stato un aspetto importante del marchio e un notevole risultato di marketing... Stiamo cercando di capire come migliorare il posizionamento del marchio e comunicarlo al meglio ai clienti'. A maggio, l'azienda annunciato che lo spettacolo non sarebbe più andato in onda sulla televisione di rete, ma questa è la prima volta che hanno detto che lo spettacolo sarebbe stato completamente cancellato.



La decisione segue anni di polemiche e critiche contro Victoria's Secret. Molti hanno chiamato le tattiche di marketing del marchio sessista e non inclusivo , poiché i consumatori di oggi hanno trovato la premessa di guardare sexy per gli uomini poco attraente nell'era #MeToo. Di conseguenza, le vendite sono diminuite dal 2015.



L'anno scorso, Edward Razek, l'allora chief marketing officer di L Brands, causò un contraccolpo quando disse che Victoria's Secret non avrebbe mai scelto una donna trans perché la sfilata annuale dovrebbe essere una fantasia . Lui si è scusato per i suoi commenti, ma si è ritirato dal suo ruolo in agosto, poco dopo che l'azienda ha assunto la sua prima modella apertamente trans, Valentina Sampaio .

All'inizio di quest'anno, il CEO di L Brands Leslie H. Wexner è stato preso di mira la sua stretta relazione di lunga data con il dirigente caduto in disgrazia Jeffrey Epstein . Ad ottobre, Victoria's Secret è stata licenziata circa 50 dipendenti (quasi il 15%) presso la sede centrale dell'Ohio. Mercoledì, la società ha rivelato che le vendite hanno avuto è sceso del 7% nell'ultimo trimestre.

Gli acquirenti hanno portato i loro soldi altrove, a qualcosa di più marchi di lingerie inclusivi e riconoscibili che sono spuntati negli ultimi anni. Da quando ha lanciato il suo marchio di lingerie Fenty X Savage nel 2017, Rihanna ha dato la priorità alla diversità nel marchio della sua azienda, portando alcuni a chiamare le sfilate di moda Fenty X Savage le l'opposto di Victoria's Secret . All'inizio di quest'anno, il cantante ha messo in scena un importante spettacolo di Fenty X Savage NYFW con esibizioni musicali e un'ampia gamma di modelli e ballerini diversi. Le modelle queer che hanno sfilato quest'anno includono Laverne Cox, Cara Delevigne, Quando ci vedono ' Iside Re, Drag Race di RuPaul vincitore Aquaria, Slick Woods e altri. Halsey si è esibito anche, unendosi a una scaletta che comprendeva anche Big Sean, A$AP Ferg, Fat Joe, Tierra Whack, Migos e altri.



Da quando è arrivata la notizia della cancellazione della sfilata di Victoria's Secret, alcune pubblicazioni hanno insinuato che il successo di Fenty X Savage abbia portato al declino di Victoria's Secret. Rihanna era il chiodo nella bara di Victoria's Secrets , recita un titolo di Refinery29. Ieri Fenty X Savage ha annunciato che Normani lo sarebbe stato il loro primo ambasciatore del marchio .