Il disegno di legge discriminatorio anti-trans sport del West Virginia va alla scrivania del governatore

Dopo che entrambe le camere della legislatura del West Virginia hanno votato per approvare l'ennesimo disegno di legge anti-trans sport, sabato mattina la folla si è radunata fuori dal palazzo del Campidoglio.



Proposta di legge 3293 della casa , come dozzine di altri progetti di legge emanati nelle legislature statali di tutto il paese, mira a impedire agli studenti trans di gareggiare in squadre dello stesso sesso in base al loro genere. Ma HB 3293 va oltre: il testo del disegno di legge specifica che non solo gli atleti sarebbero costretti a confermare il sesso assegnato alla nascita prima di gareggiare in squadre dello stesso sesso, ma tutti gli studenti sarebbero tenuti a fornire il proprio certificato di nascita prima di iscriversi al pubblico scuola.

Inoltre, il disegno di legge prevede che se uno studente non esibisce copia autenticata del proprio certificato di nascita, il dirigente scolastico deve darne immediata comunicazione alle forze dell'ordine e allegare copia della prova dell'identità e dell'età dello studente, con la motivazione della mancanza del certificato di nascita Allegata.



HB 3293 è stato introdotto da un gruppo di 11 legislatori repubblicani il 18 marzo e ha superato la West Virginia House 78-20 una settimana dopo. Giovedì scorso, il disegno di legge ha autorizzato il Senato dello stato con un voto 18-15 ed è ora seduto sulla scrivania del governatore repubblicano Jim Justice dopo essere tornato alla Camera per approvare gli emendamenti alla legislazione. In commenti ai media locali , Justice ha detto la scorsa settimana che intende renderlo legale o firmarlo, il che significa che HB 3293 potrebbe entrare in vigore senza la sua firma.



Gli avvocati locali, che hanno protestato nella capitale durante il fine settimana, sperano che il governatore Justice cambierà idea.

Siamo qui per dimostrare che le persone trans esistono, siamo molto vivi, ha affermato Ash Orr, presidente dell'organizzazione del governo locale della Morgantown Human Rights Commission, secondo affiliato di notizie locali WTRF . Hanno aggiunto che la folla, che teneva cartelli con la scritta Trans Rights = Human Rights, sperava di illustrare quanto questo disegno di legge sarà dannoso per la comunità trans in West Virginia,

Andrew Schneider, direttore esecutivo dell'organizzazione di difesa LGBTQ+ Fairness West Virginia, ha definito il disegno di legge un disastro legale e finanziario per il nostro stato in un comunicato stampa.



La nostra lotta non è finita, ha detto Schneider. Continueremo a lottare per difendere i bambini transgender in tutto il West Virginia per tutto il tempo necessario per sconfiggere questo disegno di legge estremamente dannoso. È tempo che il governatore Jim Justice si unisca ai numerosi repubblicani in tutto il paese per parlare contro questi attacchi mirati. Ha bisogno di porre il veto a questo disegno di legge non appena arriva alla sua scrivania.

HB 3293 è solo uno dei numerosi attacchi recenti alla popolazione trans del West Virginia. Come precedentemente segnalato da loro. , un altro disegno di legge introdotto di recente impedirebbe alle scuole primarie e secondarie di menzionare l'esistenza di persone queer e trans e vieterebbe l'esposizione di materiali pro-LGBTQ+ come le bandiere arcobaleno. Inoltre, il West Virginia è uno dei 10 stati che vieta la copertura dell'assistenza sanitaria trans-correlata nell'ambito di Medicaid statale, sebbene una causa collettiva sta cercando di sfidarlo .

La decisione della giustizia sarà probabilmente influenzata dall'ultima dichiarazione della NCAA, che è stata rilasciata lunedì. L'organizzazione di governo ha riaffermato di essere con gli atleti trans-studenti e contro gli attacchi legislativi a tutto campo al loro diritto di competere insieme ai loro coetanei.

Inclusione ed equità possono coesistere per tutti gli studenti-atleti, compresi gli atleti transgender, a tutti i livelli dello sport, si legge nella dichiarazione. La nostra chiara aspettativa come massimo organo di governo dell'Associazione è che tutti gli studenti-atleti siano trattati con dignità e rispetto. Ci impegniamo a garantire che i campionati NCAA siano aperti a tutti coloro che ottengono il diritto di parteciparvi.



A tal fine, la NCAA ha chiarito che terrà i campionati solo in luoghi in cui gli host possono impegnarsi a fornire un ambiente sicuro, salubre e privo di discriminazioni.

Nel frattempo, i sostenitori stanno incoraggiando i residenti del West Virginia a contattare il governatore Justice per esortarlo a porre il veto al disegno di legge, compreso il Unione americana per le libertà civili .

L Questo disegno di legge del West Virginia sta cercando di cancellare le persone LGBTQ+ dalle scuole I critici avvertono che il disegno di legge sarebbe estremamente dannoso per i giovani LGBTQ+ se firmato in legge. Visualizza storia

Finora quest'anno, Mississippi e Tennessee hanno approvato leggi che vietano ai bambini trans, principalmente ragazze trans, di gareggiare negli sport scolastici. Sebbene il suo disegno di legge anti-trans alla fine sia fallito, il governatore del South Dakota di recente ha firmato un paio di ordini esecutivi impedire agli studenti trans di praticare sport.



La legalità di queste leggi rimane dubbia, poiché il presidente Joe Biden ha firmato un ordine esecutivo nel suo primo giorno in carica affermando esplicitamente che gli statuti federali contro la discriminazione includere protezioni per le persone trans . Lo stesso giorno in cui il senato del West Virginia ha approvato l'HB 3293, l'addetto stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha ribadito che il presidente crede nell'uguaglianza trans ma non ha commentato se l'amministrazione avrebbe intrapreso o meno un'azione legale contro gli stati che hanno approvato una legislazione anti-trans.