Cosa fare quando il tuo amico viene fuori da te - La prospettiva di un gay

Uscire

GettyImages

La speranza di un gay su cosa fare quando esce un amico

Sean Abrams, 8 marzo 2019 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Il coming out non è un'impresa facile. Per cominciare, accettare la tua sessualità è una delle cose più personali che puoi attraversare, figuriamoci quando inizi a condividere questo ritrovato abbraccio con gli altri. E nonostante quell'emergere iniziale dall'armadio, con ogni nuova persona che dici, uscirai ancora e ancora e ancora.

Sebbene possa certamente diventare più facile da dire man mano che ti senti più a tuo agio, è comprensibile che si possa esitare quando si fa coming out con gli altri per paura di non sapere quale sarà la loro reazione. Anche se la società ha fatto passi così significativi nella comprensione della difficile situazione della comunità LGBT, c'è ancora qualche stigma in diverse parti del mondo sull'essere apertamente gay.



Taylor Phillips ne sa qualcosa. Un ventenne del sud dell'Indiana, è uscito mentre frequentava una scuola della SEC nel profondo sud, circondato da uomini che non sapevano quasi nulla sull'essere gay. La cosa più grande per me quando sono uscito, nessuno sapeva, me compreso, altre persone gay. Nessuno sapeva cosa fosse la cultura gay o sulle persone gay.

RELAZIONATO: Non permettere a un partner omofobo di sminuirti perché sei bisessuale

Essere circondati da nessuno che ti capisca durante uno dei momenti più vulnerabili della tua vita è senza dubbio pietrificante. Per le persone intorno a Phillips, non si adattava allo stampo gay, sostenendo che non sembrava o si comportava come la loro rappresentazione di un uomo gay, quindi non è possibile che fosse gay. Invece di accettare ciò che aveva da dire, lo negarono, rifiutandosi di accettare che, nonostante una volta lo conoscesse come etero, era in realtà un uomo gay pronto ad abbracciare quella parte di sé. Il tipo di reazione che Phillips ha ricevuto è un esempio di quella che non vorresti mai sperimentare durante il processo di coming out, soprattutto da parte delle persone che consideri vicine.

Anche se non esiste un modo esatto per rispondere a qualcuno che esce, ecco alcune cose ispirate dall'esperienza di Phillips di cui puoi essere consapevole per il futuro mentre prepari cosa dire o fare se qualcuno dovesse venire fuori da te. Spera che condividendo ciò che ha passato negli ultimi anni da quando è venuto a patti con la sua sessualità, aiuterà ad aprire la mente anche solo di un'altra persona che non sa il più possibile sull'arcobaleno- comunità di colore al di fuori della propria. In questo modo, se o quando qualcuno dovesse venire fuori da te, sei pronto a reagire di conseguenza, accettalo per come è e ascolta quello che ha da dire.

1. Inizia a familiarizzare con la cultura LGBT

Phillips dice che dopo aver scoperto che uno dei suoi amici più stretti è transgender, ha iniziato a imparare. Poiché è un'amicizia che apprezza e a cui tiene, si è subito incaricato di fare le sue ricerche, imparando le cose giuste da dire o non dire, come per affrontare correttamente gli argomenti e come farsi avanti se o quando avranno bisogno di difendersi. Lo ha fatto senza frugare e pungolare con domande inappropriate, qualcosa che Phillips avrebbe voluto che le persone facessero per lui una volta che hanno appreso della sua sessualità.

I miei due migliori amici, che sono ancora miei ottimi amici oggi, l'hanno gestito bene, ma vorrei che lo facessero tutti gli altri, dice. Vorrei avere amici che accettassero di più di sapere cosa mi piaceva, chi ero e quali interessi avevo. Quando sono uscito, molti di loro non sapevano cosa fosse il gay. Non puoi aspettarti che qualcuno lo familiarizzi se non ne ha motivo, ma puoi sperare che lo faccia se è nella loro vita.

Quando qualcuno esce dall'armadio, viene sollevato un peso enorme. Significa che possono essere chi vogliono, immergendosi in una cultura che non erano stati in grado di sperimentare veramente prima. Come nota Phillips, stava appena iniziando a conoscere la cultura gay e ciò di cui parlava e faceva la gente. Voleva che i suoi amici fossero lì per lui lungo la strada, prendendo questa come un'opportunità per loro di imparare così com'era. Purtroppo non è stato così.

Non sto chiedendo ai miei amici etero di essere gay, ma sto chiedendo loro di imparare con me e di imparare cose che mi piacciono o che mi interessano, dice. Quando sei amico di qualcuno, vuoi avere questi punti in comune, e io avevo cose normali, o più 'normali' normalità di cui parlare, ma non l'ho mai sentito ricambiato. Questo ha messo un po 'di cuneo tra me e i miei amici dopo che sono uscito perché c'era questo nuovo lato di me che volevo sperimentare e conoscere e non mi sentivo come se fosse ricambiato.

Se un amico viene fuori da te, ciò non significa che devi abbuffarti attraverso le stagioni della Drag Race di RuPaul per rimanere al corrente. Invece, basta una rapida ricerca su Google per dirti che 4 giovani LGBT su 10 affermano che la comunità in cui vivono non accetta le persone LGBT, o che i giovani LGBT hanno il doppio delle probabilità dei loro coetanei di subire aggressioni fisiche, secondo la campagna sui diritti umani . Imparerai anche che il 75% dei giovani LGBT afferma che la maggior parte dei loro coetanei non ha problemi a identificarsi come LGBT. Con un po 'di ricerca, puoi assicurarti di rientrare in quella maggioranza.

2. Non fare supposizioni su chi sono ora o diventeranno

Anche con così tanta accettazione e progressione della cultura gay nella società, ci sono ancora idee sbagliate comuni là fuori. Prima rappresentazione nei media hanno lasciato alcune persone bloccate sull'idea che un uomo gay sia apertamente appariscente con sfacciataggine esagerata. Certo, questo suona vero per alcune che abbracciano la loro femminilità, e non c'è niente di sbagliato in questo, ma se la persona che viene fuori da te è attraente, dall'aspetto mascolino o atletica, ciò non significa necessariamente che il suo coming out sia il precursore di una transizione in qualcosa che hai concettualizzato come uno stereotipo. La loro vita fino a quel momento non era una bugia, nonostante quello che potresti pensare inizialmente. Non puoi presumere che la persona che conosci stia fingendo di essere qualcuno che non sono solo perché ci sono voluti fino a questo punto per arrivare a rivelare la loro sessualità.

Non è giusto presumere che il viaggio di tutti sia lo stesso, afferma Phillips. Dopo due anni, ho deciso che mi sento abbastanza a mio agio da mettermi una parrucca e i tacchi con i miei amici e ballare e divertirmi, ma questo non significa che ogni persona gay raggiungerà quel traguardo. Le persone sono costrette a sentire che poiché guardano o si adattano a un certo stampo, non possono esplorare se stesse al di fuori di quello stampo.

Phillips spiega che una rapida occhiata al suo aspetto esterno può far pensare alle persone che non avrebbe fatto quelle cose, ma non è così e, francamente, non è giusto che quelle ipotesi sono persino fatti.

Queste cose sono divertenti, è uno sfogo creativo che riesco a fare con i miei amici con cui mi sento a mio agio, continua. Sto camminando per strada a farlo? Non adesso. WilI forse un giorno? Non lo so, forse. Se è quello che voglio fare, lo farò. Diventa questo livello di comodità con te stesso in cui ti senti come se potessi fare quello che vuoi. Puoi esplorare quello che vuoi perché sai chi sei, conosci te stesso. Sai cosa ti piace. Essendo dove sono adesso, nessuno poteva dirmi cosa fare per arrivare dove sono, ho dovuto viverlo e sentirlo io stesso. Penso che sia qui che entra in gioco la rappresentazione. Vedi le persone con le quali ti identifichi e in cui ti vedi, è più facile esplorare te stesso.

Questa persona, il tuo amico, è proprio come chiunque altro. Ricordati che. Siamo in un punto nel nostro mondo in cui le persone hanno paura di calpestarsi a vicenda e porre le domande importanti, ma a volte, se vuoi sapere qualcosa, tutto ciò che devi fare è parlare e istruirti.

Sii la rappresentazione di ciò per cui vuoi che le persone ci conoscano, aggiunge Phillips. Se qualcuno vuole chiedermi qualcosa che non è inappropriato perché non capisce, voglio aiutare, sono tutt'orecchi. È difficile perché le persone hanno paura di chiedere le cose adesso. C'è differenza tra essere un coglione e chiedere qualcosa di onesto.

3. Lascia che lo dica ad altre persone quando sono pronte

Ultimo, ma certamente non meno importante, è l'idea di rispettare la privacy dei tuoi amici con ciò che hanno divulgato. A meno che non dicano che si sentono a proprio agio con te che condividi le notizie, poiché potrebbe alleviare la pressione di dover raccontare ripetutamente la loro storia di coming out, tienilo per te. Rivelando questo intimo dettaglio senza la loro conoscenza o il loro consenso avrà ripercussioni emotive che non puoi riprendere. Phillips si è trovato davanti a un ultimatum da qualcuno che aveva visto a scuola mentre era ancora nell'armadio: se volevano stare insieme, doveva dire alla gente che era gay.

A quel tempo, sono in questo mondo in cui questo è l'unico ragazzo che mi capirà mai, e non volevo perderlo. Ho dovuto iniziare a fare coming out, dice. Prima che lo facessi, si era preso la responsabilità di dirlo ai suoi amici, e poi è diventato l'argomento di una piccola città del sud. Anche la mia ragazza con cui ero uscito al college l'ha scoperto prima che potessi dirglielo.

Continua spiegando che dopo zero comunicazioni per circa due anni e mezzo, è rimasto sorpreso quando un suo DM è entrato nella sua scatola dopo aver pubblicato qualcosa su Instagram in quel periodo. di NYC Pride .

Sapevo come doveva essersi sentita, dice. Probabilmente pensava che fosse colpa sua. Probabilmente pensava che la nostra intera relazione non fosse reale o fosse una bugia. Le ho detto che era vero. Tutto quello che posso sperare da qualcuno, che tu me lo dica o no, è che tu capisca, cresca e arrivi a capirmi. Le ci vollero due anni, ma lo fece e non si trattava di lei. Riguardava me. Anche i miei amici al college che hanno smesso di parlarmi, saranno gentili con la prossima persona gay che incontreranno? A causa di questa esperienza, lo spero. Questo è tutto ciò che posso sperare.

Potresti anche scavare: