Che aspetto ha la cavalleria moderna

GettyImages

Quello che i ragazzi oggi non capiscono della vera cavalleria

La porta si aprì. Il braccio, offerto. Il cappotto, adagiato sulla pozzanghera.



La cavalleria è piena di gesti romantici come questi; interazioni simboliche che rimandano a un tempo lontano in cui gli uomini erano uomini, le donne erano donne, e questo era tutto ciò che c'era da fare.



Nel corso del 20 ° secolo, mentre il femminismo prendeva vigore e ondate di pensieri di uguaglianza di genere si infrangevano sulla prua della grande nave Patriarcato, la cavalleria iniziò a cadere di moda.

Senti gli uomini che chiedono in questi giorni: posso ancora aprirti una porta? Posso ancora pagare per la data , o è sessista?



Laddove molte donne leggono uno sciovinismo in tali domande - e non hanno necessariamente torto - è anche giusto che lì ci sia un certo orgoglio ferito. Significa che mi è stato insegnato a trattarti in un modo, ma ho paura che ti arrabbi con me se lo faccio.

La cavalleria è ciò che agli uomini è stato insegnato per molte generazioni. Non era sempre quello che praticavano, ma era uno standard concordato per quello che era la cosa giusta da fare quando si interagiva con le donne. Ti togli il cappello nell'ascensore. Tira fuori la sedia per lei. Eccetera.

Il problema che gli uomini devono affrontare oggi non è che la cavalleria sia morta; è che non è né vivo né morto, ma in un cupo transito stige tra gli stati.



È vero che molte donne oggi si scontrano con gli orpelli della cavalleria tradizionale. Tutti i piccoli esempi trattati nelle frasi precedenti sembrano arcaici, antichi. Provali sul tuo il prossimo primo appuntamento e saresti perdonato per aver cercato istintivamente di spazzolare via la polvere prima; le reazioni che otterresti sarebbero probabilmente risate quanto un'offesa genuina. (Per non parlare di un cappotto molto fradicio.)

Ma vale la pena esaminare qual è il vero problema con la cavalleria - perché è considerata antiquata e déclassé ora, e quali aspetti potremmo voler mantenere, andando avanti.

Una delle cose che infastidisce le donne della cavalleria, vale la pena cercare di capire, non ha nulla, letteralmente nulla a che fare con le azioni stesse. Non ha nemmeno niente a che fare con te o con le tue motivazioni. Ha a che fare con le azioni come significanti.

Quando ci offendiamo per le cose, non possiamo sapere cosa c'è nel cuore delle persone che ci stanno offendendo. Possiamo solo guardare a come si imbattono: cosa dicono, come si comportano, cosa indossano, ecc. In breve, come appaiono i loro sentimenti interiori a livello superficiale.

Se ogni volta che senti una certa parola usata viene usata da persone che si sentono in un certo modo su di te, è difficile non associare quella parola a quella sensazione. Ecco cosa sono le insulti odiose: un sentimento racchiuso in una raccolta di sillabe. C'è una relazione imperfetta tra i due, ovviamente - un bambino piccolo può dire una cosa orribile senza sapere cosa ha fatto; un orribile bigotto può comunicare la propria crudeltà e odio senza mai far inciampare un censore.



Ma devi solo assistere a una cosa specifica associata a qualcosa che ti fa sentire negativamente tante volte prima che si formi un'associazione. Per molte donne, ciò che è offensivo della cavalleria è in parte solo che veniva praticata principalmente da uomini che non rispettavano le donne come persone a pieno titolo.

RELAZIONATO: Ecco cosa dovresti sapere sul consenso sessuale

Se fai di tutto per mettere in pratica modi di essere un po 'vecchia scuola, non puoi essere sorpreso se le persone temono che la tua vecchia scuola possa estendersi da una cosa all'altra. Dati i sentimenti prevalenti in quel momento, gli uomini che erano cavallereschi nei confronti della tua bisnonna probabilmente non pensavano che avrebbe dovuto votare, o ricoprire cariche politiche, o possedere proprietà.

Non c'è nulla di intrinsecamente offensivo nell'ottenere la porta per qualcuno, o nel pagare il pasto di qualcuno, o nel cercare di proteggerlo dagli elementi. La maggior parte delle persone è cresciuta con la consapevolezza che aiutare qualcuno è qualcosa che dovresti fare; che è educato e giusto.

Ma essere cavallereschi verso le donne è una tradizione che deriva da un'epoca in cui erano abituati a trattare le donne come bambole di porcellana che avevano bisogno di conforto, guida e protezione da ogni piccola cosa con una mano, e poi negando loro opportunità e diritti con l'altra.

Questo ci porta a una seconda importante ragione per cui la cavalleria è caduta in disgrazia.

Se mai ti sei infastidito quando qualcuno non ti prendeva sul serio, capirai quella frustrazione. Non è divertente sentirsi dire che non puoi fare qualcosa o che non ci si aspetta che tu sia competente, in particolare quando sei stato educato a credere il contrario.

Le giovani donne oggi sono cresciute sentendo che potevano ottenere quello che volevano; essere trattati come se fossero fragili, squattrinati e fragili è fastidioso nel migliore dei casi, estenuante nel peggiore dei casi.

È vero che ci sono ancora molte donne che apprezzano sinceramente i gesti cavallereschi; spesso, annunceranno altrettanto sul loro Profili di esca , nella speranza di catturare un compagno apprezzatore delle arti cavalleresche.

Ma se stai cercando il motivo per cui, culturalmente, la cavalleria è caduta nel dimenticatoio, è un'ideologia che dipende da una comprensione delle donne che è profondamente arcaica e al passo con il modo in cui le donne moderne vogliono e si aspettano di essere trattate.

Sfortunatamente, in assenza di una vera guida su come trattare le donne sulla scia del passaggio dalla cavalleria, abbiamo commesso l'errore di pensare che le donne dovrebbero essere trattate allo stesso modo degli uomini. E certo, è vero, in molti modi. Le donne dovrebbero avere le stesse opportunità degli uomini: essere complesse, eroiche, venerate, di successo, ambiziose.

Ma la cosa triste di tutto questo è che c'è una sorta di cavalleria che vale la pena immaginare che gli uomini moderni praticino - una che unisce una comprensione contemporanea e un apprezzamento per la piena personalità delle donne, pur riconoscendo che vivono il mondo in modo diverso dagli uomini e dagli uomini. possono e dovrebbero usare i privilegi del loro genere per contribuire a colmare il divario.

Che aspetto ha quella cavalleria? Sembra che si riconosca che, come gruppo, le donne sono costantemente in guardia contro l'aggressione maschile. Che le donne, in media, guadagnano meno degli uomini per lo stesso lavoro, per non parlare dei salari persi a causa della gravidanza e dell'educazione dei figli. Sembra che si riconosca che le donne sono spesso discusse o ignorate dagli uomini in contesti di gruppo, che gli uomini trovano sgradevoli le donne autoritarie o autoritarie ma non si preoccupano degli stessi tratti nei loro simili. Sembra che si cerchi di rimediare ad alcuni dei torti che la società in generale e gli uomini commettono specificamente contro le donne.

Quindi, se quello che ti piaceva della cavalleria era il modo in cui funzionava come una sorta di codice di condotta su come trattare le donne, forse vale la pena considerare una sorta di neo-cavalleria. A tal fine, ecco un breve elenco incompleto di gesti per l'uomo cavalleresco moderno - piccole cose semplici e minori che, come aprire una porta o togliersi un cappello, significano le tue intenzioni e il tuo rispetto:

Non farti sembrare una potenziale minaccia per sbaglio. Tieni presente che le donne sono spesso seguite, aggredite o molestate quando sono sole. Se stai camminando dietro una donna di notte o in una zona appartata, dalle un ampio ancoraggio mentre passi. Se necessario, attraversa la strada. Non avviare chiacchiere in un piccolo spazio ristretto con una donna che non sai chi è sola. Se ti trovi in ​​un ascensore o in una situazione simile con una donna, fatti gli affari tuoi.

Non toccare una donna che non conosci; non toccare nemmeno le donne che conosci, a meno che non lo invitino o lo inizino esplicitamente. Non sai quanto sia a suo agio una data donna con gli uomini e un tocco che ti sembra innocuo, educato o amichevole potrebbe sembrare sessuale, a disagio o violento per lei.

RELAZIONATO: Ciò che gli uomini si sbagliano nel cercare di rimorchiare le donne in pubblico

Se vedi una donna maltrattata da un uomo, fai qualcosa. Potrebbe trattarsi di qualcosa di minore come un collega di sesso maschile che è scortese con una collega di lavoro o di grave come l'aggressione fisica o sessuale. I sistemi di oppressione prosperano sull'obbedienza e sull'inazione tanto quanto sulla violenza e sulla paura. Avere una scomoda conversazione da uomo a uomo ti farà molto meno male che essere maltrattato e non ricevere alcun supporto o sostegno la ferirà.

Sii esplicito su questioni che riguardano i diritti e la sicurezza delle donne sui social media, come il lavoro sessuale, il lavoro con mancia e il diritto all'aborto. Dona a cause a beneficio delle donne. Sostieni le donne nei tuoi social network e nella tua comunità. Contatta le donne a cui sei vicino durante i periodi difficili della loro vita e i periodi difficili durante il ciclo delle notizie. Prendi sul serio le accuse di abusi, aggressioni e molestie da parte di uomini. Anche se è un ragazzo che conosci. Soprattutto se è un ragazzo che conosci.

Questo è un breve elenco, ma è qualcosa a cui pensare. Forse la cosa più importante è che dovresti parlare con le donne a cui sei vicino e chiedere loro cosa apprezzerebbero se gli uomini iniziassero a fare. Dopotutto, preoccuparsi di ciò che renderebbe la vita delle donne più facile è una sorta di punto centrale della cavalleria.

Potresti anche scavare: