Cosa dice di te il tuo numero di partner sessuali

L

GettyImages

Con quante persone hai dormito? Ecco cosa significa quel numero

Rebecca Strong 7 febbraio 2020 Condividi Tweet Flip 0 azioni

Qual'è il tuo numero? è una domanda che molte coppie temono, ma che ancora pongono coraggiosamente nella speranza di ottenere informazioni sul passato sessuale l'una dell'altra.



Ma procedi con cautela: troppe informazioni potrebbero lasciare il tuo partner insicuro oa disagio una volta che ha sentito la risposta. Quindi siamo obbligati a dire ai nostri partner con quante persone abbiamo dormito se richiesto? Se non viene sollevato, vale anche la pena di iniziare una conversazione? E dobbiamo essere sinceri quando viene fuori?



RELAZIONATO: Le migliori app di appuntamenti per il collegamento

Secondo a Sondaggio Superdrug 2018 su oltre 2.000 uomini e donne, l'81% degli intervistati pensa che il tuo numero sia qualcosa di cui dovresti parlare entro i primi otto mesi di appuntamenti, mentre il 30% pensa che una discussione sulla tua storia sessuale sia necessaria entro il primo mese di relazione.



Nella commedia del 2011 Qual è il tuo numero, Ally (Anna Farris) è fuori di sé dopo aver scoperto una statistica su un articolo di una rivista che afferma che il numero di uomini con cui ha dormito è allarmante. Alla fine del film, alla fine impara ad accettare il suo numero piuttosto che sottolinearlo, ma è la trama che punta a un argomento molto rilevante nel mondo degli appuntamenti di oggi: il tuo numero può essere motivo di orgoglio, vergogna o tutta una serie di altri emozioni. In quanto tale, condividere quel numero con qualcun altro può farti sentire vulnerabile AF.

Prima di calcolare i tuoi collegamenti, ci sono molte cose da considerare per assicurarti che la conversazione sia produttiva anziché problematica.

Ecco tutto ciò che devi sapere su come rivelare la tua storia sessuale e cosa dice di te il tuo numero di partner.

Devo dire al mio partner il mio numero?



Dottoressa Dawn Michael , sessuologo clinico ed esperto di relazioni, osserva che una volta deciso di affrontare questo argomento, è importante essere aperti e onesti al punto da sentirsi sicuri e supportati. Se è il tuo partner a sollevarlo, Michael consiglia di approfondire il motivo per cui vogliono sapere.

Di solito c'è un motivo, spiega. Forse vogliono una storia sessuale a causa delle malattie sessualmente trasmissibili, ma è necessario entrare nei dettagli o offrire informazioni che l'altra persona non sta chiedendo. Se ti senti davvero a disagio, puoi tralasciare queste informazioni o abbreviare la tua risposta.

Se sei tu a chiedere, dovresti essere pronto a parlare anche della tua storia sessuale. Inoltre, Michael dice che non puoi davvero prevedere come il tuo partner risponderà al tuo numero. Se diventano gelosi, si chiudono o reagiscono negativamente in altro modo, dovrai esplorare ulteriormente quei sentimenti con loro.

Ogni persona è unica e non esiste una risposta giusta o sbagliata sulla condivisione delle tue esperienze sessuali passate, osserva. Ma se entrambe le persone sono mature e possono gestire le informazioni, condividile.

Il mio numero di partner sessuali potrebbe essere troppo alto o troppo basso?

Secondo il suddetto sondaggio, il numero medio degli americani è di circa 7,2 partner sessuali nella loro vita. Detto questo, il numero varia notevolmente da stato a stato: la media per i residenti della Louisiana era di 15,7 partner, mentre era di 2,6 per i residenti nello Utah. È importante notare che queste statistiche si riferiscono al numero medio di un'intera vita e il tuo numero sarà fortemente influenzato da fattori quali età, posizione e educazione. È quasi impossibile determinare se un numero è normale o meno, ma se cade tra 7 e 16, è alla pari con il resto del paese.

E se io (o il mio partner) non avessi interesse a rivelare con chi siamo stati a letto?



C'è sempre la possibilità che il tuo partner non voglia rivelare con quante persone hanno dormito, o perché si sentono in imbarazzo per questo, sono preoccupati che possa cambiare la tua percezione di loro o di entrambi. In tal caso, non dovresti spingerli per informazioni che non sono pronti a condividere. Tieni presente, tuttavia, che la loro esitazione a rivelare il loro numero può indicare alcuni problemi di fiducia. Ecco perchè Dr. Joshua Klapow , psicologo clinico e ospite di Lo spettacolo Kurre e Klapow , consiglia di chiedere perché non vogliono parlarne.

Puoi e dovresti rispettare il loro diritto alla privacy, ma allo stesso tempo dovrebbero rispettare la tua richiesta, spiega. Questo dipende anche dal motivo per cui lo chiedi e perché non lo dicono. Che vantaggio stai ottenendo dal sapere e che vantaggio stanno ottenendo dal mantenerlo da te?

Come posso assicurarmi che questa conversazione sia reciprocamente confortevole e rispettosa?

Se tu e il tuo partner decidete di affrontare questo argomento, ci sono alcuni modi per ridurre al minimo le possibilità che sorgano problemi. In primo luogo, avere la conversazione nel comfort della propria casa è la chiave. Potresti anche voler aspettare di parlarne finché il tuo partner non è calmo (non dopo una giornata stressante al lavoro, o quando si affrettano per un appuntamento).

Inoltre, assicurati di mantenere le cose brevi, semplici e pertinenti.

Mentre discuti con quante [persone con cui hai fatto sesso], i dettagli intimi appartengono al tuo passato e non hanno bisogno di essere discussi, dice Klapow. Questo è il momento di non condividere troppe informazioni né di tirarsi su. Rispetta i confini, ma riconosci anche che la tua disponibilità a rispondere alla domanda dimostra la tua trasparenza e fiducia nel tuo partner.

Cosa dice di qualcuno che sopravvaluta il proprio numero? Che dire della sottovalutazione?

Nel sondaggio del Superdrug, un enorme 41,3% degli uomini e il 32,6% delle donne ha ammesso di aver mentito sulla propria storia sessuale. Non è un vero shock: gli uomini avevano maggiori probabilità di aumentare il loro numero, mentre le donne avevano maggiori probabilità di diminuirlo. Ciò probabilmente deriva da norme sociali obsolete che spingono gli uomini ad avere più esperienza sessuale per apparire mascolini e fanno pressione sulle donne per avere meno esperienza per non sembrare promiscue.

PER Studio 2018 pubblicato su The Journal of Sex Research ha anche scoperto che gli uomini hanno maggiori probabilità di stimare piuttosto che contare i loro partner sessuali, il che potrebbe ovviamente suggerire che i loro numeri sono meno accurati.

Chiaramente, è abbastanza comune falsificare un po 'il tuo numero, ma cosa dice di te? Sia che tu aggiunga o sottragga alcuni partner sessuali, tutto si riduce all'insicurezza. O non ti senti bene con la tua storia sessuale, o temi che il tuo partner ti giudicherà.

Se in passato sei stato con centinaia di persone con comportamenti altamente promiscui, sottovalutare può aiutare a proteggere i sentimenti del tuo partner, suggerisce Klapow. L'onestà è la migliore politica, ma si tratta anche di essere premurosi. Ricorda che sopravvalutare o sottovalutare mette in discussione la tua fiducia, il che è fondamentale per la tua relazione.

Detto questo, c'è una differenza tra l'essere onesti e mettersi in mostra.

Vantarti dei tuoi partner passati mostra una mancanza di compassione per il tuo partner, aggiunge.

Il mio numero di partner sessuali dice qualcosa su di me come persona?

L'unica cosa che il tuo numero dice di te, secondo Klapow, è quanta esperienza sessuale hai.

La ragione per il numero è dove si trovano le informazioni importanti sulla relazione, dice. Hai sviluppato interessi sessuali più tardi nella vita? Hai avuto meno attività per motivi religiosi? Ci sono stati traumi sessuali? Eri promiscuo perché ami il sesso o eri promiscuo per attirare l'attenzione?

Alla fine, Michael osserva che la cosa più importante non è il numero in sé, ma come ti senti al riguardo.

Se ti senti a disagio oa tuo agio, questo è ciò che conta, spiega.

Solo tu e il tuo partner potete determinare se si tratta di una conversazione che si rivelerà utile o dannosa. Se eseguita con cautela, è una discussione che può favorire l'intimità e creare fiducia. Finché ti senti sicuro nelle tue decisioni passate, così come nella tua relazione attuale, dovresti essere in grado di avere uno scambio onesto senza imbarazzo, ansia e giudizio.

Potresti anche scavare: